martedì, Giugno 25, 2024

L’impatto della tecnologia sulla...

Nel tessuto stesso della nostra esistenza, la tecnologia svolge un ruolo sempre più...

Il gioco da Scacchi...

Nel corso della storia, l'umanità ha creato e praticato diverse forme di intrattenimento...

Cosa considerare prima di...

Diventare un autista di camion è una scelta professionale che offre numerose opportunità...

Consigli per organizzare un...

Organizzare il matrimonio perfetto, come l'hai sempre sognato, richiede una pianificazione meticolosa e...
CasaStile di vitaI 15 migliori...

I 15 migliori marchi di gioielli

Le gioiellerie sono sempre state considerate una parte importante della storia dell’umanità e lo sono rimaste anche nella società moderna. In tempi passati, le gioiellerie avevano il ruolo di indicare lo status sociale, le radici familiari e la significato. Oggi, le persone indossano gioielli per molte ragioni. Alcuni lo fanno per passione per la moda, altri indossano, ad esempio, due braccialetti e una collana coordinati per esprimere la loro individualità e così via. Naturalmente, molti indossano gioielli per esprimere il loro amore e la loro passione, come nel caso di fidanzamenti o matrimoni.

Detto questo, non tutti i gioielli sono fatti per tutti. Per coloro che sono sofisticati, solo i gioielli che emanano eleganza ed esclusività faranno la differenza. La lista di seguito classifica le 10 marche di gioielli più esclusive al mondo. Come esprimono gli esperti del settore, alcuni nomi nella lista potrebbero sembrare familiari anche a una persona comune, ma solo pochi si possono permettere il “nome” presente in lista.

Top 15 marche di gioielli – Classifica

Top 15 marche di gioielli - Classifica
  1. CHOPARD

Il marchio Chopard, originario di Ginevra, è diventato gradualmente un concorrente forte nel settore dei gioielli di lusso. Questa esclusiva azienda si è dedicata alla produzione di alcuni dei gioielli e degli orologi più costosi al mondo, utilizzando pietre preziose rare, diamanti, platino e oro come materiali principali. Le parti quotidiane sono fatte di pietre preziose autentiche e spesse strati di oro 18 carati. La qualità si abbina alla precisione, poiché ogni dettaglio, per quanto piccolo, gioca un ruolo importante nell’immagine complessiva di ogni singolo pezzo di gioielleria.

  1. MIKIMOTO

Fondata nel 1893 da Mikimoto Kōkichi, l’imprenditore giapponese che ha creato la prima perla coltivata, l’azienda Mikimoto si concentra principalmente sull’uso di perle rare e lussuose, con le quali crea pezzi di gioielleria esclusivi. Il marchio utilizza solo i tesori più raffinati dell’oceano: perle rare della Polinesia, perle dalle conchiglie rosa o Queen Conch, perle di Tahiti e perle bianche. Inoltre, il marchio utilizza solo oro 18 carati, pietre preziose naturalmente colorate e i fili di seta più fini per legare le perle. Ciò che caratterizza questo marchio è l’unicità di ogni singolo articolo. Una tipica gioielleria del marchio Mikimoto si riduce a uno o due tipi di pietre utilizzate.

  1. BVLGARI
BVLGARI

Il marchio Bvlgari, nato nel 1884, è diventato famoso per la diversità del portafoglio di gioielli, orologi, profumi e prodotti per la cura che possiede. I gioielli venduti da Bvlgari sono creati utilizzando combinazioni di materiali preziosi e innovativi, oltre alla fusione di design classici e contemporanei. La particolarità del marchio risiede nelle forme audaci, nei pezzi sovradimensionati, nell’uso di pietre cabochon, nei motivi floreali intensamente colorati e nei pezzi tipicamente italiani, come le collane a base del collo o i braccialetti a manetta. Bvlgari utilizza principalmente oro 18 carati e le pietre preziose più raffinate per deliziare i sensi dei suoi distinti clienti.

  1. PIAGET

Georges Piaget ha portato il nome Piaget alle vette più alte, attraverso le sue creazioni esclusive. Le sue collezioni di gioielli e orologi di altissima qualità sono diventate rapidamente estremamente popolari in tutta Europa, le visioni artistiche del marchio includono il ricordo della sofisticazione dell’antico Hollywood. La rosa è una delle caratteristiche più popolari del marchio, essendo al centro di centinaia di creazioni delicate. Ogni diamante selezionato per i gioielli o gli orologi viene testato secondo rigorosi standard della Casa Piaget, che includono il colore, la dimensione, la qualità e il valore.

  1. GRAFF

Graff è ben noto per la qualità e i servizi di alto livello che offre, cose che hanno reso questo marchio molto popolare tra i ricchi. Tuttavia, ciò che separa il marchio Graff da altri marchi di lusso nel settore dei gioielli è la dimensione delle pietre utilizzate. L’azienda londinese è coinvolta in quasi ogni ramo dell’industria dei gioielli, dal design alla distribuzione. La maggior parte dei diamanti utilizzati viene incisa con l’aiuto di un laser con una serie speciale, che, sebbene invisibile all’occhio umano, consente l’identificazione di pezzi originali.

Graff ha aderito a Kimberley – un forum internazionale istituito su iniziativa di vari stati che hanno preso posizione contro il commercio internazionale di diamanti utilizzati in particolare per finanziare azioni terroristiche contro governi legittimi.

  1. TIFFANY & CO
TIFFANY & CO

Diventato incredibilmente popolare dopo l’uscita del film “Colazione da Tiffany” (1961), questo marchio offre alcune delle gioiellerie di maggior qualità al mondo. Questi possono essere indossati durante il giorno, in diverse occasioni, la gamma comprende articoli sia per donne, uomini e bambini. Anche se la modernità e la semplicità sono caratteristiche dei modelli Tiffany, questo marchio vende anche modelli classici estremamente popolari sin dalla sua fondazione nel 1837. Tra questi modelli menzioniamo il braccialetto con diamanti, il braccialetto in tessuto o il ciondolo a forma di cuore. La casa Tiffany è orgogliosa anche delle gioiellerie ultra lussuose (e ultra costose) per la clientela di élite: uniche, con pietre preziose che catturano gli sguardi di chiunque e il cui processo di creazione dura alcuni 

  1. BUCCELLATI

Buccellati è noto per l’eccezionale qualità dell’oro italiano. Il marchio rimane fedele ai modelli romani, come i braccialetti a polsino, ma gli utilizzi reinventano tali gioielli, offrendo loro un’aria sofisticata e delicata. Inoltre, viene utilizzato l’effetto tessuto, tramite la spazzolatura e la satinatura del metallo. Le combinazioni di argento con oro, così come l’uso intenso di pietre preziose, conferiscono alle gioiellerie Buccellati una texture ricca e luminosa.

  1. VAN CLEEF AND ARPELS
VAN CLEEF AND ARPELS

Le creazioni di Van Cleef e Arpels sono state a lungo apprezzate in tutto il mondo, soprattutto per la loro qualità in continua espansione. Alcune delle più grandi star come Grace Kelly, Elizabeth Taylor, la duchessa di Windsor o l’imperatrice Farah Pahlavi dell’Iran indossavano gioielli Van Cleef e Arpels. I gioielli di questo brand si ispirano principalmente alla spontaneità e all’energia della natura, utilizzando motivi floreali e animali o disegni raffiguranti uccelli, fiori o fate incantate.

  1. CARTIER

Cartier ha una lunga storia alle spalle, una storia che ha spinto il marchio nelle preferenze di celebrità e clienti di strada. Essendo uno dei marchi di gioielli più famosi e costosi al mondo, Cartier si è espanso molto, soprattutto negli ultimi anni, ma senza scendere a compromessi in termini di qualità e ingegnosità. Il gioiello simbolo della maison è sempre stata la pantera, che hanno rimodellato nel tempo in pezzi che ispirano esotismo, grazia e femminilità. Per i gioielli Cartier vengono utilizzate solo le pietre preziose più pregiate e i metalli di alta qualità, un fatto che conferisce al marchio notorietà e rispetto meritati.

  1. HARRY WINSTON
HARRY WINSTON

Riconosciuto per le sue gioielli classici ma grandiosi, Harry Winston si trova in cima alla lista dei più apprezzati gioiellieri in tutto il mondo. Solo i diamanti più rari e preziosi superano il test della qualità e vengono utilizzati nelle splendide creazioni del marchio. La storia di questo nome include importanti nomi di pietre preziose, come i diamanti Leotho, Jonker, Taylor-Burton (in riferimento alla coppia di attori Richard Burton e Elizabeth Taylor, che hanno acquisito questo diamante da 68 carati nel 1969) o il Diamante della Speranza, una pietra di un blu scuro, che è una delle più grandi pietre mai trovate.

  1. DAVID YURMAN

L’azienda è stata fondata da David e Sybil Yurman nel 1980 e si distingue per la creazione di gioielli che ricordano il periodo dell’American Craft Movement, una tendenza artistica che si è sviluppata in Nord America tra il 1880 e il 1920. Uno dei modelli più popolari è il braccialetto con design a cavo intrecciato. Nel 1983, Yurman ha introdotto ciò che sarebbe diventato il suo pezzo distintivo, il braccialetto a cavo: una spirale intrecciata decorata con pietre preziose. Lo ha chiamato “Renaissance / Rinascimento” ed è diventato uno dei pezzi più famosi e duraturi delle sue collezioni. Il marchio David Yurman utilizza colori vivaci e modelli giocosi ma strutturati, diventando una scelta popolare per uomini e donne di tutte le età.

  1. BOUCHERON
BOUCHERON

Il marchio è stato fondato da Frédéric Boucheron nel 1858 a Parigi, in Francia. Il design dei suoi gioielli è stato fortemente influenzato dall’arte egizia e asiatica, e così sono nate combinazioni uniche e originali di pietre come l’onice e i diamanti. Boucheron è stato il primo designer a unire bronzo, avorio e oro nelle sue creazioni. Inoltre, ha guadagnato la reputazione di essere un designer leggendario e discreto, che progetta pezzi estremamente eleganti. Il marchio Boucheron incarna la sensualità, rappresenta il mistero e svela design raffinati sotto forma di gioielli in cui l’ispirazione proviene da elementi naturali, come gli animali o la terra.

  1. HERMES

Hermès è nato a Parigi nel 1837 e porta il nome del designer Thierry Hermès. Il lusso del marchio è noto per i suoi colori eccentrici e design audaci nella produzione di gioielli su ordinazione e in edizione limitata, a differenza della produzione di massa. I modelli combinano la pelle e l’email per creare gioielli contemporanei, insieme ad altre collezioni esclusive di oro e diamanti. L’attrice Grace Kelly è stata una dei più fedeli clienti di questo marchio.

  1. CHANEL
CHANEL

Chanel è uno dei marchi di lusso francesi più famosi, creato nel 1909 dalla leggendaria Gabrielle o “Coco” Chanel. Coco Chanel divenne famosa per i suoi design rivoluzionari e per la realizzazione di abiti che combinavano elementi femminili e maschili in modo da rompere tutti gli stereotipi dell’epoca. Il marchio Chanel è diventato famoso anche per la realizzazione di gioielli contemporanei e collezioni superbe di diamanti di lusso.

  1. DIOR

Christian Dior è un maestro nel mondo dei marchi di lusso, sia che si tratti di abbigliamento, borse, profumi o gioielli. L’espansione del marchio nella produzione di gioielli è avvenuta nel 1950, essendo un’evoluzione naturale che completa la linea di prodotti già esistente. Dior realizza gioielli vari – da orologi con pietre preziose multicolori fortemente incastonate a gioielli fini ed eleganti, per soddisfare tutti i gusti e le preferenze dei suoi fedeli clienti.

Qual è la tua marca di gioielli preferita?

Continua a leggere

Quale razza di cane scegliere, a seconda del tuo segno zodiacale

I migliori amici si fanno quando ogni segno zodiacale adotta un cane compatibile con la sua personalità. Ecco quale razza di cane dovresti scegliere in base al tuo segno zodiacale.Quale razza di cane si adatta alla tua personalità?I cani...

Le 10 migliori marche di acque minerali

La Romania è uno dei paesi più conosciuti al mondo per le sue fonti di acqua minerale naturale. Tuttavia, anche se i rumeni sanno che dovrebbero bere 2 litri di acqua al giorno, la maggior parte ne beve solo...

15 marchi di abbigliamento più famosi

L'abbigliamento è il settore in cui le persone investono vere fortune, con la maggior facilità, poiché i vestiti sono considerati l'immagine della nostra personalità. Ecco i 15 brand di abbigliamento più famosi al mondo:GucciTutto è cominciato nel 1881, con...

Convivenza o matrimonio?

Anche da noi, sempre più coppie di giovani scelgono di vivere insieme senza legalizzare la loro relazione. Perché agiscono così? Nella maggior parte dei casi, a causa della mancanza di una casa e delle risorse necessarie per una vita...